Sezione Odontoiatrica – Dentistica : Odontoiatria Specialistica

A) Sezione  di  Odontoiatria  Specialistica Odontostomatologica (referente: Dr.ssa Martelli)

  • Prevenzione  e Cure (conservativa,  igiene, endodonzia, chirurgia, parodontologia)
  • Divisione Gnatologica – studio del funzionamento della bocca  sia   ortodontica-  che protesica.

    L’approccio gnatologico ha un approccio multidisciplinare che nelle forme più severe richiede il reclutamento di più specialisti talvolta operanti all’esterno dello studio che gestiscono la riabilitazione ortodontista, gnatologo, chirurgo,otorinolaringoiatra,fisiatra, pediatra,…

Riabilitazione  della bocca secondo la tecnica gnatologica Neuro-Occlusale di Pedro Planas (RNO)

Giorni  di apertura su appuntamento

  1. lunedi pomeriggio
  2. martedi mattina
  3. mercoledi pomeriggio
  4. venerdi mattina

Odontoiatria specialistica Modena

L’odontoiatria, nella visione della maggior parte delle persone, si limita alla cura della salute dentale, intesa come rimozione della carie, installazione di protesi fisse o mobili e cura dei denti dei più piccoli Questi trattamenti, diffusi e molti conosciuti, vengono fatti rientrare in quella che è chiamata odontoiatria base che è solo una parte delle prestazioni che un medico odontoiatra esegue.

Accanto a queste, infatti, ci sono i trattamenti di odontoiatria specialistica fra cui possiamo ricomprendere la cura della polpa dentale (endodonzia), la paradontologia, la chirurgia orale e la gnatologia.
La gnatologia, in particolare, è la branca odontoiatrica che studia a tutto campo l’apparato masticatorio, valutando l’aspetto anatomico – funzionale nella sua integrità.

La dott.ssa Monica Martelli, odontoiatra specialista a Modena, segue un approccio gnatologico multidisciplinare che può richiedere – nei casi più complessi – l’intervento di figure altamente specializzate, come il pediatra o il chirurgo o l’otorino o il fisiatra, per la risoluzione dei problemi rilevati. Per la riabilitazione della bocca dei propri pazienti, la dott.ssa si avvale della terapia riabilitazione Neuro-Occlusale di Planas (RNO) che mira alla stabilità in simmetria di bocca e cranio, stabilizza l’assetto della testa, permette una perfetta occlusione e un miglioramento della funzione masticatoria.

La metodologia adottata è completamente non invasiva e senza l’utilizzo di lastre: prevede l’utilizzo di tecnologie come il trasferimento tridimensionale dei piani cranici, l’arco facciale dentatus Planas e la gessatura dei modelli delle arcate su articolatore dentatus Planas e si avvale delle più moderne tecnologie di controllo in grado di confermare la simmetrizzazione  degli angoli masticatori funzionali di Planas.

Sintomi come il digrignamento dei denti o la masticazione da un solo lato della bocca non devono essere assolutamente sottovalutati, in quanto confermano un malfunzionamento della bocca che genera asimmetrie e, quindi, incide sul sistema muscolare – scheletrico determinando l’insorgere di sindromi da stress correlato. Non procrastinare nel tempo le attività terapeutiche significa riconquistare la propria salute ed anche uno stile di vita assolutamente migliore in tempi ottimali.