Odontoiatria conservativa

Odontoiatria conservativa Modena

Un regime alimentare ricco di zuccheri e una scarsa igiene orale sono le principali cause della carie, una malattia infettiva in cui i batteri presenti nella cavità orale, grazie agli zuccheri, si riproducono esponenzialmente, aggredendo smalto, dentina e cemento del dente (i tessuti duri). In seguito all’attacco, sul dente si creano dei veri e propri buchi che, col procedere del tempo, divengono più profondi: una diagnosi precoce può ridurre il lavoro necessario a poche e brevi sedute.

La criticità maggiore della carie è l’essere asintomatica: infatti, nei primi stadi e fin quando non raggiunge la profondità del dente, la carie non da’ alcun fastidio. Quando si incomincia a sentire ipersensibilità al caldo e al freddo o dolore durante la masticazione è ormai troppo tardi: la carie è ormai estesa e, quasi certamente, andrà a colpire la polpa.  Per questo motivo, bisognerebbe sottoporsi a visite dentistiche periodiche di modo da rilevare sin da subito l’insorgere della carie e risolvere il problema con un trattamento rapido.

I bambini sono i soggetti più esposti alla carie per il loro regime alimentare spesso sregolato e ricco di zuccheri che, aggiunti a una scarsa igiene orale, rendono il loro cavo orale molto “appetibile” alla carie; gli adulti, tuttavia, col procedere degli anni possono andare incontro a recessioni gengivali e malattie parodontali che favoriscono l’insorgere della carie.

Per una buona igiene orale è bene seguire un corretto spazzolamento dei denti dopo i pasti e una dieta equilibrata. Non meno importante sarà la visita periodica dal medico dentista che potrà rilevare tempestivamente la carie e procedere alla rimozione; nei casi più avanzati, occorrerà anche chiudere le cavità (la famosa otturazione) che la carie abbia aperto su smalto e dentina.

Lo studio della Dott.ssa Martelli, specialista nell’odontoiatria conservativa a Modena, utilizza per le otturazioni, al posto dell’argento, materiali compositi garantendo così risultati perfetti non solo funzionalmente, ma anche esteticamente per far sfoggiare a tutti i suoi pazienti un sorriso brillante e splendente.

L’ odontoiatria conservativa si occupa della cura dei denti cariati, delle procedure per la eliminazione della carie e di quelle relative alla chiusura (da qui il termine otturazione) delle cavità risultanti dall’eliminazione dello smalto e della dentina cariata, tramite l’utilizzo di appositi materiali.Presso lo studio Martelli l’impiego delle amalgame d’argento è stato sostituito ormai dai materiali compositi che per le loro caratteristiche permettono una preparazione della cavità meno ampia ed un un risultato estetico eccellente.

Qualora la lesione cariosa sia molto profonda e vada quindi a coinvolgere la struttura nervosa e vascolare del dente (polpa) si rende necessaria la devitalizzazione o cura canalare. (vedi Endodonzia)